foto1
foto2
foto3
foto4
foto5
foto6

Natale scontato al 30%.

Poi ci sono i rompiscatole anche a Natale.

Quelli che devono fare in modo che nella tua giornata qualcosa vada storto  e vogliono avere ragione in ogni occasione.

Il perchè e quale felicità possa portare loro, resterà sempre un mistero.

 

Il periodo natalizio mi ha distrutto. I saldi hanno contribuito a ridurmi uno straccio. Non riesco neanche a spiegarvelo come sia dover entrare tutti i giorni per un mese, nello stesso negozio, con persone che chiedono cose sempre più folli e con un’educazione sempre più misera.

Non tutti eh, ovviamente non posso generalizzare, ma ahimè, tanti. Mi hanno chiesto di tutto, mancava solo volessero 1 kg di farina per fare i biscotti. Mi hanno chiesto delle maglie mentre ancora non mi ero tolta il piumino e avevo la sciarpa!

Non sapevano fossi la commessa del negozio, ma loro dovevano assolutamente chiedere a qualcuno se quel maglione oltre che nel bluette/nero/azzurro/verde smeraldo/beige/grigio/corallo e blu, non ci fosse stato anche in un fucsia pallido tendente al rosa.

Aggiungiamo a tutto ciò che il 24 dicembre ho pure iniziato ad avere tosse, mal di gola e raffreddore.

Di giornate libere ne ho avute poche, 2 per la precisione. Giornate iniziate un po’ storte, con troppi pensieri , ma concluse nel migliore dei modi con le persone che amo.

Arriva Natale e i “cosa caspita mi metto?” “no dai i tacchi?!?!”. Sarei rimasta in tuta tutto il giorno, ma ho approfittato di un giorno in cui avrei potuto prepararmi in più di 15 minuti e non sembrare una teenager di 16 anni.

Apro l’armadio e passo gruccia per gruccia cercando di trovare qualcosa di elegante. Ma non troppo. Magari anche comodo e caldo. Eccolo!!! Un abito corto in pied de poule, girocollo sul davanti e con scollo a “v” nella parte della schiena!È lui!!! E il capospalla?????….non è che posso mettere l’abito abbinato a un parka verde, perciò passiamo all’armadio dei giubbotti.

Questo no, quello no e dopo svariate ricerche….eccolo! Una ecopelliccia rosa cipria con manica a 3/4, che ho cercato di vendere in tutti i modi a prezzi stracciati, ma che nessuno ha voluto!

Il colore non mi ha mai profondamente convinto, ma vi dico di non sbarazzarvi di un capo solo perchè inizialmente non vi convince. L’abbinamento giusto e magari un po’ eccentrico potrebbe fare al caso vostro e farvi cambiare idea.

Io mi sono innamorata. La manica a 3/4 è ancora uno dei punti a suo sfavore, soprattutto con questo freddo, ma vi dirò che oltre a essere di moda, tiene anche molto caldo!!

Ho scelto poi uno stivaletto con tacco largo, e ho voluto abbinare a questo una calza nera al ginocchio con qualche brillantino nella parte finale di pizzo.

Gli outfit migliori sono quelli che nascono casualmente: capi presenti nell’armadio da anni, rivisitati con abbinamenti non scontati.

Non riesco e non riuscirò mai a comprare appositamente pezzi abbinati. Anche se lo faccio, poi devo fare in modo che stiano in outfit completamente separati.

Quindi siete anche voi sopravvissuti al Natale anche quest’anno?? Allora siamo in 2!!! Ora a villa 3$ si attendono con immensa ansia le ferie e il felice e meritato riposo.

Notte fanciulli.

<3

 

 

Photo By: Filippo Protti
2 Discussions on
“Natale scontato al 30%.”
  • Come ti capisco!! Il contatto diretto con il cliente mette a dura prova chiunque, ma solo i tosti sopravvivono! ^^ Il tuo outfit mi è piaciuto tantissimo ed il pellicciotto color cipria è sicuramente un capo che non passa inosservato! Quest’anno come te ho racimolato anch’io gli indumenti più confortevoli ed “inaspettati” che avevo nell’armadio da portare con me a casa e da indossare per le festività: il problema di abitare lontano dagli affetti è che per le feste si è costretti a migrare ed ad organizzare il proprio bagaglio in anticipo, e non si può lasciar nulla al caso.
    Colgo l’occasione per chiederti un parere: consigli su cosa acquistare e su quali capi orientarsi durante i saldi di questa stagione? Ho già fatto qualche giretto per negozi ma ammetto di non essere stata particolarmente colpita dai capi in saldo.
    Ti abbraccio forte.

  • Diciamo che sto sopravvivendo!! Mi fa piacere che ti piaccia l’outfit e mi dispiace ad oggi di aver pubblicato cosi poco.. -_- ci rifaremo nel 2017!!e a brevissimo farò anche la.mia lista personale di cosa comprare in questo periodo di saldi😉 Solitamente consiglio abiti che si possano riutilizzare in primavera…..alteimebti fate come me che prendo i maglioni di lana e li devo mettere la stagione dopo!(mi piacciono da morire e non riesco a non comprarli soprattutto se lo sconto è buono😁
    Grazie mille comunque e ci risentiamo prestissimo!
    Bacio!

Leave A Comment

Your email address will not be published.